Jazz nel pomeriggio

giovedì 4 maggio 2017

Cherokee (Johnny Griffin)

 Johnny Griffin è stato titolare probabilmente dell’esecuzione di sax tenore più precisa e infallibile prima di John Coltrane, ma per certi versi anche dopo.

 Fluente nel bebop come solo poteva essere chi l’aveva avuto per lingua madre – qui Cherokee intende esserne una dimostrazione – , quella competenza assoluta Griffin la innervava con una edge particolare, forsennata, isterica, che si sarebbe accentuata con gli anni così come la sua caratteristica inquietudine ritmica.

 Sezione ritmica con la quale avrei suonato bene anch’io (era un po’ che non proponevo questo mio insoffribile manierismo).

 Cherokee (Noble), da «Way Out!», [Riverside] OJCCD-1835-2. Johnny Griffin, sax tenore; Kenny Drew, piano; Wilbur Ware, contrabbasso; Philly Joe Jones, batteria. Registrato nel febbraio 1958.

Nessun commento: