Jazz nel pomeriggio

domenica 19 marzo 2017

Can’t We Be Friends? – Thou Swell (Buck Clayton)

 Jazz a merenda, un’offerta pomeridiana domenicale di Jnp. Post-promemoria per ricordare a me stesso di parlare una volta o l’altra di Buck Clayton.

 (Bello e inaspettato, dal minuto 03:00 di Thou Swell, il mezzo chorus d’improvvisazione simultanea di tromba, sax e piano).

 Can’t We Be Friends? (James-Swift), da «Buck & Buddy», [Prestige] OJCCD 757-2. Buck Clayton, tromba; Buddy Tate, sax tenore; Sir Charles Thompson, piano; Gene Ramey, contrabbasso; Mousey Alexander, bateria. Registrato il 20 dicembre 1960.

 Thou Swell (Rodgers-Hart), id.

2 commenti:

Paolo il Lancianese ha detto...

Grazie per la gustosa merendina. Classe, eleganza, leggerezza, swing purissimo...

loopdimare ha detto...

Clayton, come molti trombettisti di mezzo tra origini e bebop, sono spariti nella semplificazione bignamica del jazz. Del resto sembra molto più virile jazzisticamente parlando, datare la nascita del jazz col bebop.